Italiano

Il Festival

Il tema di questa edizione di Messinarte sarà "IL VIAGGIO DELL' EMOZIONE". Attraverso la tematica del viaggio, si cercherà di creare, tra le compagnie partecipanti, un vero e proprio gruppo di lavoro mosso dall'unicità dello scopo e alimentato dalle variegate, personali emozioni. Dopo aver lasciato tutto ciò che funge da zavorra per tale percorso, ognuno col proprio bagaglio artistico, coi propri limiti e con le proprie paure, con la massima fiducia in se stessi e negli altri salirà su quell'ipotetico battello chiamato TEATRO, per affrontare tempeste di emozioni e marosi adrenalinici.

Un viaggio che parte con la scoperta di se stessi e procede con lo studio di ciò e di chi ci sta intorno... un viaggio in cui il punto di partenza coincide esattamente col punto di arrivo... parto da me per ritrovare me stesso... perdersi per ritrovarsi... perchè il teatro non è finzione ma presa di coscienza; il viaggio teatrale non sarà solo un percorso individuale ma, piuttosto, una corsa di gruppo, remando da soli non si riuscirà a solcare le onde ma, unendo leforze, si raggiungerà la meta; da qui l'esigenza di fidarsi degli altri, di conoscersi, di farsi conoscere, di guardarsi, osservarsi, scrutarsi... usare il linguaggio teatrale come linguaggio comune per capirsi e farsi capire, un linguaggio che ha comunque delle sue regole, una sua sintassi, una sua morfologia.

La vela che porterà questo battello sulle varie isole teatrali sarà spinta dalla naturale fantasia dei ragazzi, dal loro particololare, e per questo assolutamente vero e sincero modo di vedere, osservare, conoscere... una opportunità per lasciare libera la creatività ed unire insieme diverse metodologie di lavoro. 

Fabio La Rosa

Città del ragazzo Università degli Studi di Messina





In convenzione con l'Universita degli Studi di Messina
Smartphone LAYOUT: 1263px
Tablet (portrait) LAYOUT: 1263px
Tablet (landscape) LAYOUT: 1263px